Confronto Windows-Linux per l’installazione di PHP e Perl

Sul sito Microsoft ci sono 2 screencast dove viene mostrata la (secondo loro) superiorità di IIS di Windows rispetto ad Apache su Linux. Ora sarà che io sono abituato più a GNU/Linux che a Windows ma a me pare che il video dimostri esattamente il contrario:

a parte il fatto che probabilmente hanno provato GNU/Linux su un pentium 100 perchè a me nemmeno su un Celeron 600MHz il terminale o firefox ci mettono tutto quel tempo ad avviarsi (notate tra l’altro come si chiama l’utente: avevo le lacrime dal ridere!!), poi esiste anche su Ubuntu un tool grafico per l’installazione, comunque alla fine si tratta di installare da synaptic (o da apt-get come hanno fatto loro) 2 pacchetti, copiare i file di esempio nella directory corretta ed il gioco è fatto. E’ da notare come abbiano sempre forzato l’uso da linea di comando, sbagliando a volte a digitare (e senza mai usare il tab completion) e anche usando 1 volta gedit e una volta nano come editor per esaminare i file d’esempio.

Su Windows (a parte il fatto che i file d’installazione erano già stati scaricati sul desktop), dopo averli installati bisogna configurare IIS e modificare le directory presentate di default, il tutto attraverso l’ambiente grafico loggati come amministratore in ambiente grafico.Inoltre su Linux eseguivano un comando alla volta mentre su Windows mentre installava perl mostravano i file di esempio (come a voler dire che Windows può fare più cose alla volta e GNU/Linux no, mentre noi sappiamo bene come le cose non siano proprio così!)

Alla fine il tempo d’installazione nonostante tutto è risultato minore su GNU/Linux con 4 minuti e 40 secondi (in cui bisogna contare anche il tempo impiegato a scaricare i pacchetti con una connessione che andava a una media di 56KBi/sec) contro 4 minuti e 58 secondi su Windows.

Ovvio che per chi è esperto un confronto del genere può far sorridere, ma per un utente che non conosca GNU/Linux può sembrare tutto molto più difficile di come in realtà è. Però secondo me questo accanimento contro l’opensource è sintomatico di una paura di fondo: se io so di essere il migliore non ho bisogno di dimostrarlo barando o truccando i confronti, se lo faccio è perchè so che in un test regolare ne uscirei sconfitto.

Annunci

2 Responses to Confronto Windows-Linux per l’installazione di PHP e Perl

  1. nuk3r ha detto:

    potresti indicare il link del video?

  2. ercolinux ha detto:

    Fatto: ho aggiunto i 2 link nell’articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: