Windows XP: abbassati i prezzi delle licenze…col trucco

Windows XP è ormai fuori produzione e da giugno non sarà possibile venderlo se non rare eccezioni. Ma Microsoft sta cercando di ritagliarsi una nicchia per spremere ancora un po’ di soldini dal vecchio sistema operativo: verrà posto in vendita a soli 32$ (26$ per i paesi in via di sviluppo) e sarà destinato all’installazione sui subnotebook tipo l’Asus EEEPc. In pratica Microsoft cerca di strappare a Linux share in un settore in cui sta emergendo senza particolari concorrenti. E fin qui ci può anche stare, nel senso che una ditta è libera di dare il suo software a chi vuole (e sottolineo VUOLE!!) al prezzo che preferisce (anche gratis – Linux docet); ma qui esce il trucco, la licenza infatti ha un sacco di restrizioni in più rispetto alla EULA standard di Microsoft: in pratica non sarà possibile installarlo su PC dotati di più di un Giga di RAM, schermo oltre 10,2″, processore con frequenzqe maggiori di 1GHz e disco più capiente di 80Gb. Ancora una volta Microsoft ci dimostra che chi la sceglie è libero di fare tutto ciò che vuole (lei).

Tra parentesi mi sembra un po’ stupido da parte loro porre limiti sulla velocità del processore e sulla RAM, sia perchè Linux eccelle proprio nell’ottimizzazione di questi fattori sia perchà stanno per uscire gli ATOM di Intel che avranno velocità fino a 1,8GHz destinati ai nuovi subnotebook.

Annunci

One Response to Windows XP: abbassati i prezzi delle licenze…col trucco

  1. Antragon ha detto:

    Meraviglioso, così se per caso collegassi un monitor esterno al mio eeepc quello grande di casa , tanto per preservare la vista, (il riferimento a vista qui è puramente casuale) avrei subito i men in black che mi suonano alla porta. Chi fa presentazioni multimediali stano attenti, la pena è proporzionale alle dimensioni dello schermo alla quantita di ram eccedente attenzione non è chiaro se infilando una chiave usb di una certa quantità si è già rei oppure se si overclocca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: