Il piemonte adotta l’opensource (o almeno spero…)

Su “La Stampa” di ieri è uscito un articolo in cui si annuncia l’approvazione all’unanimità di una legge per l’adozione del software libero nell’ambito della regione (fonte). I vantaggi secondo il consigliere Luca Robotti (Unire la Sinistra) che ha presentato la proposta saranno multipli: in particolare il risparmio economico sulle licenze e il fatto secondariamente si dovrebbe avere una ricaduta positiva sulle realtà locali.

Un applauso ai consiglieri che hanno approvato la proposta! Speriamo solo non finisca in una bolla di sapone…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: