Abaco colpisce ancora…

30 marzo 2009

Dopo averci stupiti con il primo computer italiano basato su Intel Atom e il primo in europa basato su Atom dualCore, è di oggi la notizia di un PC sotto i 100 euro iva inclusa. Vi giro il comunicato stampa che ho appena ricevuto:

Milano, 30 Marzo 2009

Abaco Primo, il personal computer a 99 Euro!

Abaco Computers presenta Abaco Primo e colpisce ancora una volta con un’idea innovativa e fuori dalle righe, un prodotto pensato per tutti: un PC da 99 Euro che contribuisce a diffondere un’informatizzazione libera ed aperta, in un momento storico certamente difficile.

Abaco Primo nasce dal desiderio di creare un PC che fosse veramente accessibile a chiunque, pur mantenendo intatte le caratteristiche tipiche dei prodotti Abaco. Basso consumo, facilità di utilizzo e offerta di tutti gli strumenti necessari per una corretta e sana esperienza informatica: dal navigatore Internet alla posta elettronica, dal processore di testi al foglio elettronico, dal lettore multimediale ai giochi. E grazie all’adozione di Xubuntu Linux, il sistema operativo facile e leggero basato su Ubuntu Linux, siamo riusciti in questa impresa: nasce così Abaco Primo, il PC per tutti che rompe la barriera dei 100 Euro!

Abaco Primo si rivolge ad un vasto ventaglio di utenti: dagli studenti della scuola primaria a coloro che desiderano esplorare l’universo di Internet e dei programmi aperti e gratuiti, e viene offerto in una configurazione minimale adatta agli utenti di prima informatizzazione, ma con tante possibilità di configurazione ed un generoso chassis che gli consente di crescere nel tempo per adattarsi alle esigenze del suo proprietario.

Nella configurazione base, Abaco Primo comprende: processore Intel Atom a 1.6 Ghz, 512MB di memoria RAM, disco da 4 GB su scheda Compact Flash, scheda video Intel GMA 950, scheda audio stereo Realtek ALC662, scheda di rete 10/100 Mbps, 6 porte USB di cui 2 frontali, connettori frontali per ingresso microfono e uscita casse. Il PC viene fornito in versione Kit – da assemblare a cura del cliente seguendo le dettagliate istruzioni fornite – oppure, con un piccolo sovrapprezzo, già assemblato e pronto per l’utilizzo.

Come per tutti i prodotti della linea Abaco è possibile personalizzare Abaco Primo a seconda delle proprie esigenze, modificando interamente la configurazione di base e selezionando le periferiche aggiuntive direttamente sul sito di Abaco Computers in fase di ordine.

Disponibile da oggi in esclusiva mondiale a 99 Euro (IVA inclusa) su:
http://www.abacocomputers.com/primo

Le foto in alta risoluzione sono disponibili al seguente link:
http://www.abacocomputers.com/images/hr/primo

Per informazioni: info@abacocomputer.com

Annunci

Vinci una Media Station Abaco!

27 novembre 2008

E’ partito il concorso vinci una Media Station Abaco: il computer da salotto per i film e per la musica!

Partecipa anche tu all’estrazione di una fantastica Media Station Abaco, dal valore di 499€, con il tuo Blog o con Facebook: vincere è semplicissimo, scopri come visitando www.abacocomputers.com/Concorso-vinci-un-Abaco.html

Novità da Abaco

19 novembre 2008

Vi ricordate di Abaco (è un PC economico e ecologico prodotto in Italia e basato su Linux)? Bene i ragazzi di Abaco hanno appena finito di preparare una novità: un media center Linux based disponibile in 2 versioni differenti chiamato Media Station. Ecco l’annuncio ufficiale di Claudio Carnino che ha curato la realizzazione del prodotto:

Ti scrivo poichè volevo farti sapere del lancio della nostra nuova linea Media Station, computer da salotto adatti a riprodurre film e video in alta definizione sulla propria TV, con tutti i vantaggi di un vero e proprio computer. E siccome crediamo che il nostro lavoro sia in tema con ciò di cui parli, volevo solamente chiederti un favore. Nel caso ci volessi fare il piacere di parlare della nostra semplice iniziativa sul tuo blog, ci aiuteresti già un poco a far sapere, ciò che, nel nostro piccolo, facciamo ogni giorno, alle persone che ancora non ci conoscono.

Pubblico con grande piacere la notizia e vi ricordo anche che sarà possibile partecipare a un concorso per vincerne uno nei prossimi giorni


EeeBox? No grazie

23 luglio 2008

Asus cavalcando il successo dei sui EeePC ha pensato bene di preparare un modello desktop chiamato Eeebox. Il pc presenta caratteristiche interessanti

CPU Atom 1.6GHz

RAM 1GB

HD 80GB

Wireless 802.11n

LAN 10/100/1000

Lettore multiformato di schede

Nota dolente? Viene fornito solo con Windows XP Home edition (anche se integra la tecnologia ExpressGate di Asus per fare il boot di un micro sistema Linux embebbed).

Il prodotto dovrebbe essere uscire ad agosto ad un prezzo di circa 250€.

Bene il prodotto sembra interessante: allora perchè ho detto no grazie?

Primo perchè non capisco perchè Asus non dia l’opzione di Linux come sistema operativo, e secondo perchè abbiamo una più che valida alternativa in casa nostra: la Acab ha prodotto Abaco un minipc con caratteristiche superiori per molti versi e ad una cifra paragonabile; e oltretutto è gia disponibile in vendita.

Il PC monta lo stesso processore e la stessa RAM del Asus (espandibile a 2Gb però), ma offre un disco da 250Gb, un masterizzatore di DVD, ha uno slot PCI per eventuali espansioni e costa 329€ incluso il modulo Wireless. Il sistema operativo scelto è Ubuntu 8.04. Anche le dimensioni (ovviamente più generose per poter alloggiare l’unità ottica) restano comunque comparabili 20x27x10 l’Abaco contro i 22,3×17,8×1,6 dell’ASUS.

Alla fine se dovessi prendere un PC con queste caratteristiche punterei sicuramente sull’Abaco per una questione di espandibilità e di sistema operativo utilizzato.